Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 100€

FREE SHIPPING within Italy on orders over € 100.

L’azienda agricola “La Fornacina” fu fondata da Ruggero Bilorsi e la prima vendemmia risale al 1981, da cui ha avuto origine il primo Brunello di Montalcino della tenuta. Ad oggi, La Fornacina è guidata dal figlio Simone con l’aiuto del fratello Mauro, portando avanti la passione e i principi della tradizione insegnati dal padre. La superficie vitata è di 5 ettari, estesi tutti intorno all’Azienda, che trova nel versante sud della collina montalcinese, nella zone del borgo medievale Castelnuovo dell’Abate.; il terreno è noto per la presenza di galesto, ottimo per la coltivazione della vite. Con la consulenza dell’enologo Attilio Pagli e dell’Agronomo Folco Giovanni Bencini, l’azienda produce un vino che rispetta i principi del Brunello e anceh l’ambiente circostante. Infatti nel 2004, La Fornacina ha ottenuto la certificaione biologica per il rispetto e la salvaguardia del territorio e del suo ecosistema. La cantina, dove avvengono tutte le fasi della produzione, dalla vinificazione all’invecchiamento, fino all’imbottigliamento, è stata costruita su due piani e le grandi botti di legno hanno un posto in primo piano. La produzione annuna si aggira intorno alle 20.000/25.000 bottiglie annue, suddivise tra Brunello di Montalcino DOCG, Rosso di Montalcino DOC e nelle annate eccezionali anche il Brunello di Montalcino DOCG Riserva. Tutto viene utilizzato nell’azienda, così le vinacce ottenute dopo la fermentazione, vengono trasformate in Grappa di Brunello.

Visualizzazione di 4 risultati

Mostra filtri